L’XML come gestore di contenuti anche per le traduzioni

L’XML come gestore di contenuti anche per le traduzioni

Il servizio prevede la gestione dei manuali istruzioni dalla redazione, alla traduzione fino all’impaginazione e al file per la tipografia, pdf o web.

 

I libretti verranno redatti in lingua originale inserendo frasi e immagini nuove; altre frasi verranno recuperate utilizzando un motore di ricerca di frasi esistenti contenute in un database contestuale. Il testo recuperato in lingua originale avra legato a se tutte le traduzioni esistenti (in teoria tutte le lingue del mondo, in pratica… non vi serviranno mica tutte!). Le frasi nuove vengono taggate in XML ed inserite nel database. Tutto il testo del manuale in lingua originale (nuovo e recuperato), viene processato nel motore di ricerca delle traduzioni ed esportato. Il risultato è un file in XML con parti tradotte e altre parti nuove gestibile con Excel. Il file viene mandato in traduzione/revisione e successivamente importato nel software di publishing e impaginato automaticamente. Il controllo di qualità effettuato dai nostri revisori verifica la corrispondenza e l’uniformità dei riferimenti (cross reference).
Il sistema redazionale è svincolato dalla lingua italiana: possiamo redarre in lingua inglese (o persiana) e con il solito sistema realizzare tutta la documentazione in lingua estera.

 

Gestiamo l’impaginato delle lingue arabe grazie alle piattaforme localizzate per il medio oriente. Le lingue arabe sono recuperabili anche dal PDF con una semplice selezione del testo.

 

Potrebbe interessarti anche

Alessandro Pratelli

Perito aeronautico, calsse '72. Lavora come redattore tecnico dal 1995 poi fonda AP Publishing. Appassionato di Direttive e norme tecniche. La frase che preferisce? "Se non alzi mai gli occhi, ti sembrerà di essere nel punto più in alto".

No Comments

Post A Comment