Comunicazione Tecnica

“If You Can’t Measure It, You Can’t Improve It” (Peter Drucker) Così iniziava l’intervento di Andrea Martignoni (ServiceMax from GE Digital), uno dei relatori al convegno svoltosi a Verona e organizzato dalla COM&TEC qualche settimana fa dove il tema centrale è stato "i bisogni della comunicazione tecnica a livello europeo". Frase, quella di Drucker, che ha generato un processo di meditazione...

Dalla guida alla direttiva macchine 2006/42/CE, il commento al RES 1.7.4, §255 Forma delle istruzioni: Il punto 1.7.4 non specifica la forma da dare al manuale istruzioni. È generalmente accettato che tutte le istruzioni che concernono la sicurezza e la salute debbano essere fornite in formato cartaceo, in quanto non si può presumere che l’utilizzatore abbia accesso ai mezzi per leggere...

COMTECNICA si terrà ad Aprile, l'11 e 12 a Bologna. La COM&TEC e tekom Europe presenteranno gli aggiornamenti sui temi legati all'Industry 4.0 e alla Comunicazione Tecnica. Sarà la "distribuzione" dei contenuti il tema centrale, visto l'uso ormai illimitato dei dispositivi mobili. Ci troviamo la? Trovate le info e il Call For Paper qui....

Per il potenziamento delle competenze tecniche, AP Publishing ricerca un redattore tecnico da inserire all’interno del gruppo. Il candidato si occuperà progressivamente delle seguenti attività: Direttiva Macchine – consulenza e audit manuali delle istruzioni per l’uso valutazione dei rischi sui macchine e impianti e costituzione del Fascicolo Tecnico creazione di immagini e video da dati CAD Profilo ricercato Il candidato ideale (M/F)...

Oggi si sente parlare spesso di sistemi di gestione dei contenuti, authoring, impaginazioni automatiche per qualsiasi formato o device. Quando è il momento per passare ad un sistema di gestione dei contenuti e della documentazione tecnica? Sicuramente quando avete molti manuali da gestire. Se avete un team di redattori e se questo è allineato al metodo redazionale scelto, quando sfrutta almeno al'90% il metodo e gli strumenti associati alla gestione non strutturata, ha la voglia di cambiare metodo, sa svincolarsi dal layout. Vuole più formati di lettura/dispositivi perchè ha capito che è l'unico modo per snellire e velocizzare i tempi di produzione della documentazione (= risparmio di risorse).

1) Obiettivo: un corso deve essere la soluzione di un singolo problema formativo, es. l'apprendimento di una procedura tecnica, la comprensione di un metodo, l'acquisizione di un set di informazioni relative a un prodotto. 2) Multimedialità. E' possibile che la presente Generazione Y sia l'ultima che ha studiato sui libri cartacei. Essere nostalgici è concesso, ma non cambia la realtà: la...

[caption id="attachment_15784" align="alignleft" width="150"]Infografica sull'impatto del digitale sulla comunicazione tecnica Infografica sull'impatto del digitale sulla comunicazione tecnica [download][/caption]Una recente indagine di DLC e CIDM, “Following the Trends — Is Your Content Ready?” ha indagato come il digitale impatti sull’industria della comunicazione tecnica. Social Media, piattaforme online e mobile incidono molto. E si rileva che il 69% distribuisce i propri contenuti in Html, ma manca il tempo e il budget per seguire le esigenze dei clienti.