Tecniche di comunicazione e formazione dei lavoratori

Tecniche di comunicazione e formazione dei lavoratori

tratta da necsi.it del Prof.

L’efficacie comunicazione in azienda è molto importante per favorire la prevenzione degli incidenti nel mondo del lavoro; nel 2009 il Giornale Italiano di Medicina del Lavoro ed Ergonomia di Pavia ha affrontato con un articolo questo importante tema.

“La comunicazione ha assunto un valore prioritario fra tutte le attività umane. Nella comunicazione c’è sempre una Fonte che invia un Messaggio ad un Destinatario all’interno di un Contesto tramite un Contatto e grazie ad un Codice. Il Feedback è l’informazione di ritorno che il destinatario re-invia all’emittente. Umberto Eco elabora il concetto di Decodifica aberrante, cioè errata decodifica da parte del destinatario. Le norme sulla comunicazione presenti nel D.Lgs.81/08 e s.m.i. sono le seguenti:

– Informazione dei Lavoratori (Art. 36 comma 1): Il datore di lavoro provvede affinché ciascun lavoratore riceva una adeguata informazione: sui rischi per la salute e sicurezza sul lavoro connessi alla attività della impresa in generale ecc…

– Formazione dei Lavoratori (Art. 37 comma 1): Il datore di lavoro assicura che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza, anche rispetto alle conoscenze linguistiche, ecc…

È importante quindi per ogni Azienda instaurare un rapporto comunicativo in cui, fra dirigenza e lavoratori e fra lavoratori fra loro, le informazioni circolino liberamente e ci sia un costante feedback di ritorno delle informazioni inviate, anche per  una corretta messa in atto delle norme di tutela della salute e sicurezza”.

Consulta il documento in allegato

Richiesta estratti: Prof. Francesco Tomei – Via Monte delle Gioie 13 – 00199 Rome, Italy – Phone: +39 06 49 91 25 65, +39 06 49 91 25 40,
Fax: + 39 06 86 20 31 78, +39 06 49 91 25 54, E-mail: francesco.tomei@uniroma1.it

Potrebbe interessarti anche

Alessandro Pratelli
Alessandro Pratelli

Perito aeronautico, calsse '72. Lavora come redattore tecnico dal 1995 poi fonda AP Publishing. Appassionato di Direttive e norme tecniche. La frase che preferisce? "Se non alzi mai gli occhi, ti sembrerà di essere nel punto più in alto".

No Comments

Post A Comment