Nuova classificazione per i gradi di protezione IP

Nuova classificazione per i gradi di protezione IP

tratta da nt24.it. Nel 2014 è uscita la variante V2 della norma CEI EN 60529 (IEC529 ex CEI 70-1). Sono stati modificati alcuni paragrafi rispetto alla Norma base ed è stato introdotto il grado di protezione IP X9 “protezione contro getti d’acqua ad alta pressione e a temperatura elevata”. Per alta pressione la Norma intende 80-100 bar e per temperatura elevata 80°C + 5°C (condizioni di prova). Proprio come per i gradi di protezione IP X7 (immersione temporanea) e IP X8 (immersione continua), anche il grado di protezione IP X9 non comprende i precedenti.
Ovvero, un involucro IP X9 potrebbe non essere IP X6, ovvero protetto contro getti d’acqua ad alta pressione e a temperatura elevata, ma non protetto contro getti d’acqua potenti. Ecco l’attuale struttura del codice IP.

La prima cifra indica il grado di protezione contro la penetrazione di corpi solidi estranei, e deriva da prove effettuate con calibri o strumenti particolari (es. dito di prova):0 = nessuna protezione
1 = protetto contro corpi solidi superiori a 50 mm di diametro;
2 = protetto contro corpi solidi superiori a 12 mm di diametro;
3 = protetto contro corpi solidi superiori a 2,5 mm di diametro;
4 = protetto contro corpi solidi superiori a 1 mm di diametro;
5 = protetto contro le polveri;
6 = totalmente protetto contro le polveri.

La seconda cifra indica il grado di protezione contro la penetrazione di liquidi:

0 = nessuna protezione;
1 = protetto contro le cadute verticali di gocce d’acqua;
2 = protetto contro le cadute di gocce d’acqua o pioggia fino a 15° dalla verticale;
3 = protetto contro le cadute di gocce d’acqua o pioggia fino a 60° dalla verticale;
4 = protetto contro gli spruzzi d’acqua da tutte le direzioni;
5 = protetto contro i getti d’acqua;
6 = protetto contro i getti d’acqua potenti;
7 = protetto contro gli effetti delle immersioni temporanee;
8 = protetto contro gli effetti delle immersioni continue;
9 = protetto contro getti d’acqua ad alta pressione e a temperatura elevata.

La lettera addizionale indica il grado di protezione contro l’accesso a parti pericolose:A = protetto contro l’accesso con la mano;
B = protetto contro l’accesso il dito;
C = protetto contro l’accesso con attrezzo;
D = protetto contro l’accesso con filo.La lettera supplementare fornisce informazioni particolari, relative alla protezione del materiale:H = adatto per apparecchiatura ad alta tensione;
M = provato contro gli effetti dannosi dovuti all’ingresso d’acqua con le parti mobili dell’apparecchiatura in moto;
S = provato contro gli effetti dannosi dovuti all’ingresso d’acqua con le parti mobili dell’apparecchiatura non in moto;
W = adatto all’uso in condizioni atmosferiche specificate e dotato di misure o procedimenti addizionali, in riferimento al libretto di uso e di manutenzione del costruttore.

la notizia completa è disponibili qui