Chi sei?

Chi sei?

Il nostro studio è sempre alla ricerca di candidati motivati.
Scopri chi è il comunicatore tecnico e invia la tua candidatura.

Quali sono i profili che possono candidarsi come comunicatore tecnico:

junior: stage o apprendista
senjor: redattore per documentazione di applicazioni software (3-5 anni di esperienza)
senjor: redattore per documentazione di macchine e impianti (3-5 anni di esperienza)

Quali studi facilitano l’ingresso nella comunicazione tecnica:

Umanisti (lettere moderne, filosofia, licei scientifici e classici… insomma coloro cui piace comunicare e scrivere bene e chiaro)
Ingegneri e tecnici (meccanica, aeronautica, elettronica, automazione, sicurezza, valutazione dei rischi, informatica, gestionale, direttiva macchine, bassa tensione, EMC, atex, norme tecniche…)
Informatici e programmatori (XML e HTML, developer, UI designer, java, css specialist…)
Grafici e disegnatori (impaginatori, creativi, digital graphics, motion graphics, 3d artist…)

Quali attitudini deve avere il comunicatore tecnico:

Capacità di comunicazione e strutturazione delle informazioni con un occhio per il minimalismo dei contenuti;
Conoscenza della tecnologia e creatività;
Conoscenza del / dei profili utente che utilizzeranno il prodotto;
Doti e tecniche per usability testing
Precisione, metodo, standardizzazione, analisi, revisione, problem solving, scrum, collaborazione, autonomia, gestione del tempo, passione per la scrittura tecnica, capacità di studio e apprendimento di nuove tecnologie e software…

potete inviare il vostro curriculum a:
info(at)ap-publishing.com

Potrebbe interessarti anche

Tags:
, , ,
Alessandro Pratelli
Alessandro Pratelli

Perito aeronautico, calsse '72. Lavora come redattore tecnico dal 1995 poi fonda AP Publishing. Appassionato di Direttive e norme tecniche. La frase che preferisce? "Se non alzi mai gli occhi, ti sembrerà di essere nel punto più in alto".

No Comments

Post A Comment