Redattore tecnico esperto in Direttiva Macchine

Redattore tecnico esperto in Direttiva Macchine

Per il potenziamento del team, AP Publishing ricerca un professionista redattore tecnico. La risorsa dovrà occuparsi della redazione della documentazione tecnica per macchine ed impianti (manuali di istruzione, manuali di montaggio, cataloghi, manuali software, specifiche tecniche)

Profilo ricercato

Il candidato ideale (M/F) è un laureato in Ingegneria o perito industriale. Il candidato:

  • ha una conoscenza avanzata della Direttiva Macchine e delle norme tecniche armonizzate
  • sa analizzare i pericoli presenti su una macchina o impianto
  • è capace di collaborare con i progettisti e i tecnici
  • ha maturato esperienza nella redazione della documentazione tecnica di macchine ed impianti.
  • capacità di gestione della commessa in autonomia nel rispetto dei tempi di consegna
  • conoscenza del processo redazionale anche con sistemi di gestione dei contenuti
  • ottima conoscenza della lingua Italiana
  • buona conoscenza dell’Inglese tecnico e
  • costituisce titolo preferenziale l’iscrizione ad una associazione di settore (COM&TEC, STC, tekom europe)
  • disponibilità a trasferte

Tipologia di inserimento

Da concordare in base alle capacità del candidato.

Cosa vi offriamo

Ambiente giovane, dinamico e attento alle nuove tecnologie. Si lavora in team, dove ognuno interviene per le proprie competenze. La collaborazione è attiva e propositiva, il confronto è necessario e aperto a nuovi processi e nuove tecnologie. Si assicura crescita professionale, formazione continua e apertura a nuovi progetti di comunicazione tecnica. Orario di lavoro flessibile in linea con le capacità del candidato e in ottica del rispetto delle consegne.

Potrebbe interessarti anche

Alessandro Pratelli
Alessandro Pratelli

Perito aeronautico, calsse '72. Lavora come redattore tecnico dal 1995 poi fonda AP Publishing. Appassionato di Direttive e norme tecniche. La frase che preferisce? "Se non alzi mai gli occhi, ti sembrerà di essere nel punto più in alto".

No Comments

Post A Comment