Unire le forze per tutelare meglio sicurezza e salute dei lavoratori

Unire le forze per tutelare meglio sicurezza e salute dei lavoratori

questa notizia è stata tratta da puntosicuro.it

Siglato il 2 dicembre 2010 a Roma l’accordo di collaborazione tra le associazioni AiFOS e ANMIL.

Le collaborazioni tra associazioni diverse – con le stesse finalità in merito alla tutela della salute e sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro – sono un elemento imprescindibile per dare forza ed efficacia ad ogni attività messa in campo per la crescita di una cultura della sicurezza sul lavoro in Italia.

In questo senso è di estrema importanza l’accordo di collaborazione siglato il 2 dicembre a Roma dal Presidente Rocco Vitale di AiFOS (Associazione Italiana Formatori della Sicurezza sul Lavoro) e dal Presidente Franco Bettoni di ANMIL (Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro).
Un accordo che sancisce e migliora una sinergia già iniziata in passato tra le due associazioni e che rende più efficaci le attività comuni di prevenzione per la salute e la tutela della vita dei lavoratori. Con questo accordo AiFOS ed ANMIL si impegnano a collaborare per lo sviluppo di settori comuni di ricerca, sviluppo, attuazione ed organizzazione relativi alla diffusione della cultura della sicurezza sul lavoro.

Le due associazioni, nate in momenti diversi della storia italiana, hanno comuni valori di solidarietà e finalità molto simili.
L’ANMIL è un’associazione che dal 1943 si occupa della tutela e della rappresentanza delle vittime di infortuni sul lavoro e delle vedove e degli orfani dei caduti e promuove iniziative tese a migliorare la legislazione in materia di infortuni sul lavoro e di reinserimento lavorativo. Ad esempio svolgendo attività di studio, indagine, promozione e sviluppo su problemi previdenziali e assistenziali.
L’AiFOS è una associazione costituita da formatori, docenti, professionisti, consulenti, aziende e da quanti operano nel campo della formazione della sicurezza sul lavoro. L’associazione, che si propone di svolgere attività di studio, ricerca e realizzazione di iniziative per favorire la formazione e rendere più efficace la prevenzione nei luoghi di lavoro, fa parte della Consulta Interassociativa Italiana della Prevenzione, organismo costituito dalle associazioni scientifiche più rappresentative del settore.

Queste le linee base dell’accordo in relazione alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro:
– progettazione, programmazione ed erogazione di corsi base e di aggiornamento, con metodologia frontale ed in e-learning;
– sviluppo di strumenti e metodologie per l’individuazione delle criticità relative alla formazione ed informazione;
– elaborazione e realizzazione di azioni condivise, anche in collaborazione con enti terzi, su temi di ricerca e formazione.

Particolare attenzione sarà poi rivolta al mondo della scuola, per il quale sia AiFOS che ANMIL hanno sviluppato e realizzato numerosi progetti che coinvolgono studenti, docenti e personale scolastico.

Attraverso l’accordo stipulato e nell’ambito dei progetti e dei programmi comuni, AiFOS concorrerà con le proprie professionalità affiancandosi all’azione dell’ANMIL.

Per informazioni: AiFOS via Branze, 45 – 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia tel.030.6595031 – fax 030.6595040 – www.aifos.euinfo@aifos.it

Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

 

Potrebbe interessarti anche

Tags:
Alessandro Pratelli

Perito aeronautico, calsse '72. Lavora come redattore tecnico dal 1995 poi fonda AP Publishing. Appassionato di Direttive e norme tecniche. La frase che preferisce? "Se non alzi mai gli occhi, ti sembrerà di essere nel punto più in alto".

No Comments

Post A Comment